Viaggio in Vietnam, Natale e Capodanno nel Nord

Volo incluso dal 22 dicembre al 3 gennaio

In questo viaggio in Vietnam avremmo l’opportunità di vedere la parte del paese più autentica e tradizionale. Scintillanti distese di risaie, curate da tempo immemorabile dai contadini, vallate isolate e brulicanti mercati multietnici creano panorami strabilianti. Un viaggio al Nord del Vietnam consente di entrare in un mondo dai colori brillanti, dalla cultura ricchissima e dalla storia avvincente.
Il mosaico di etnie che popola le regioni montuose del Vietnam è noto come “tribù di montagna”, e a causa della loro dispersione e dell’isolamento geografico, i vari gruppi hanno conservato lingua, abiti e tradizioni autonome.

Il Vietnam vanta 53 etnie differenti nel suo territorio, la maggior parte di esse sta nella zona di montagna del nord, e le più numerose sono gli Hmong, gli Dzao e i Thai. Questi popoli vivono tra pittoresche cittadine custodi di templi e pagode, e conducono uno stile di vita semplice basata sull’agricoltura.

In questo viaggio al nord del Vietnam il viaggiatore sarà coinvolto in un lento e continuo scorrere d’immagini e sensazioni che si perdono in una percezione dilatata del tempo. E’ un viaggio nel cuore del patrimonio etnico e culturale in una regione di rara bellezza.

Viaggio in Vietnam, Natale e Capodanno nel Nord
Baia di Ha Long. Foto di Gabriela Vallemani
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Vietnam

1° giorno – sabato 22 dicembre

Ritrovo in aeroporto la mattina con l’accompagnatore ViaggieMiraggi, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in direzione di Hanoi. Pernottamento in volo.

CompagniaPartenzaArrivo
AeroportoOrarioAeroportoOrario
AeroflotMilano Malpensa11:55Mosca17:25
AeroflotMosca20:10Hanoi09:00 +1

2° giorno – domenica 23 dicembre

Arrivo ad Hanoi in mattinata ed incontro con la prima guida.

Trasferimento in centro città e sistemazione in hotel. Giornata libera senza guida ne l’autista per riposarvi o fare una prima scoperta della città. Si consiglia, per chi vuole, di visitare all’interno il Mausoleo di Ho Chi Minh, perché durante la visita con la guida del giorno seguente potrete vederlo solo esteriormente.

Pranzo e cena liberi, pernottamento in hotel.

3° giorno – lunedì 24 dicembre

Al mattino, dopo colazione, si visiterà Hanoi con la guida. Le visite inizieranno con il complesso del Mausoleo di Ho Chi Minh che comprende la sua casa costruita sulle palafitte e della Pagoda ad una sola colonna eretta nel 1049 per volere dell’imperatore Ly Thai Tong. La pagoda dalla forma singolare vuole richiamare il fiore di Loto, simbolo di purezza. La leggenda vuole che la dea della Misericordia Quan The Am Boche apparve in sogno all’imperatore seduta su un fiore di loto tenendo in mano un bambino e quando l’imperatore ebbe il figlio maschio tanto atteso decise di far erigere la Pagoda in segno di gratitudine. In seguito visita del Tempio della Letteratura dedicato a Confucio e ai Letterati, luogo di particolare interesse per la sua architettura tradizionale vietnamita. Il Tempio fu costruito nel 1070 per volere dell’imperatore Ly Thanh Tong che lo dedicò a Confucio nell’intento di rendere omaggio a eruditi e letterati. Nel 1076 divenne sede della prima università del Vietnam che istruiva i figli dei mandarini. Rimase tale fino al 1802, quando l’imperatore Gia Long decise di trasferire l’Università Nazionale ad Hue, la nuova capitale.  

Nel pomeriggio si andrà alla scoperta del Quartiere Vecchio di Hanoi. In questa zona della città si snodano un labirinto di vicoli dove si possono trovare botteghe e artigiani di ogni tipo. Il modo migliore per esplorare questo labirinto pieno di energia e di vita è a piedi. Progettato per spazzare via l’idea di essere in una metropoli, il viaggio affronterà gli elementi della vita di Hanoi da un punto di vista originale e unico: artigianato, buddismo, templi, gastronomia e mercato locale.

Possibilità nel tardo pomeriggio di assaggiare il caffè all’uovo nella caffetteria più antica di Hanoi.

Cena libera e pernottamento in hotel

4° giorno – martedì 25 dicembre

La mattina colazione e partenza verso la valle Mai Chau (3,5 ore circa di tragitto). Arrivo al villaggio di Van del Thai Bianco ed incontro con la famiglia che vi ospiterà. Dopo un breve riposo, passeggiata per il villaggio per avere un assaggio di vita locale. Possibilità di assistere ed imparare da alcuni artigiani le tecniche di tessitura della seta, attività tipica di questa zona. Dopo pranzo partenza, in bicicletta, per scoprire la valle di Mai Chau passeremo per i villaggi di Cha Long, Na Tang, Lac e Pom Coong, dove il paesaggio sarà incorniciato tra distese di risaie e montagne straordinarie. Incontro con alcuni abitanti locali e visita delle loro abitazioni.

Cena in famiglia. In serata spettacolo di danza e musica popolare con degustazione del Can, tipico vino a base di riso fermentato bevuto nelle occasioni speciali.

In serata si potrà assistere ad uno spettacolo di danze e musiche popolari.

Pranzo, cena e pernottamento verranno fatti nella stessa casa.

L’escursione in bicicletta:
– circa 14 km
– circa 2.5 ore in bicicletta
– la qualità della strada è buona, a volte ci sono delle salite ma non impegnative.

5° giorno – mercoledì 26 dicembre

La mattina dopo colazione partenza per Moc Chau Plateau (60 km circa), regione dal clima temperato ricca di piantagioni di tè e allevamenti di bovini da latte. Durante il tragitto si faranno alcune soste nei villaggi abitati dai gruppi etnici Hmong, Thai e Muong. In seguito gita in traghetto sul lago durante la quale si attraverseranno la valle di Phu Yen dal paesaggio ricco di terrazze di riso e case tradizionali costruite in legno e bambù.

Pranzo in un ristorante locale e proseguimento verso Muong Lo (170 km circa), capitale dei Thai immersa tra le risaie. Arrivo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento in famiglia.

Nota: Nel caso nella valle di Phu Yen non ci fosse sufficiente acqua, si prosegue via terra. Il giorno è quasi interamente di trasferimento.

6° giorno – giovedì 27 dicembre

La mattina colazione e breve visita di Muong Lo, capitale dell’etnia Thai e secondo granaio di riso più grande del Nord Ovest. Qui da 700 anni, i Thai coltivano il riso e costruiscono le loro case tradizionali in legno e bambù. In seguito partenza per Tu Le; lungo il tragitto sarà possibile osservare la catena di Hoang Lien Son, la più alta dell’Indocina. Arrivati a Tu Le si parte per fare un trekking leggero tra i villaggi e attraverso le terrazze di riso che toccano i villaggi dei Thai e dei H’Mong. Dopo l’escursione ci si ferma per il pranzo. Tu Le è l’unico villaggio in cui ragazzi e ragazze fanno il bagno insieme. Dopo pranzo proseguimento del viaggio (3 ore circa) attraverso il passo della montagna Khau Pha (1550 m) per raggiungere la regione Mu Cang Chai, capitale delle risaie. Durante il tragitto si visiteranno i villaggi di La Pan Tan e Mi Han Tau e si farà un’altra escursione a piedi.

Cena tradizionale e pernottamento in famiglia.

L’escursione a piedi:
– Al villaggio di Tu Le: circa 4.5 km
– Ai villaggi di La Pan Tan e Mi Han Tau 12-14 km
– La qualità della strada è buona ed è tutta piana

7° giorno – venerdì 28 dicembre

La mattina, dopo colazione, partenza verso Sapa. Lungo il tragitto sosta per ammirare il maestoso monte Fanxipan che con i suoi 3143 mt ha il primato di essere la cima più elevata dell’Indocina. Arrivo a Sapa in tarda mattinata, sistemazione in hotel e pranzo. Situata a 1650 m sul livello del mare, Sapa non è solamente un luogo ideale per rilassarsi grazie al suo clima gradevole e ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un luogo di incontro tra la storia europea e quella asiatica dove le truppe di montagnardi si installarono durante il periodo della Rivoluzione Francese sentendosi protetti dal monte Fanxipan.

Nel pomeriggio passeggiata per i villaggi Ta Phin e Ma Tra, dove convivono in armonia le etnie H’mong e Dzao rossi. Durata della passeggiata 2 ore e mezza circa.

Cena libera e pernottamento in hotel a Sapa.

8° giorno – sabato 29 dicembre

Dopo colazione partenza per la visita dei villaggi di Khoang e Ta Giang Phinh (softrek di circa 2,5 – 3 ore) dove si trovano le persone dell’etnia Dao.

Dopo pranzo, partenza in direzione di Bac Ha, passando per Lao Cai dove vedremo “Il Ponte della Bellezza” (Cau Kieu) che serve da frontiera tra il Vietnam e la Cina, dove passano il Fiume Rosso e il fiume Nam Khe. Arrivo a Bac Ha verso fine pomeriggio, e tempo permettendo visita dei villaggi di Pho e Ta Van Chu. Sistemazione in hotel e pernottamento.

Arrivo in serata, cena libera e pernottamento in hotel ad Hanoi.

9° giorno – domenica 30 dicembre

Al mattino presto visita del mercato multietnico di Bac Ha che si tiene tutte le domeniche.

Questo villaggio, sulla strada per il confine con la Cina, ha la particolarità di avere un mercato multietnico dove la domenica si riuniscono gli abitanti dei villaggi circostanti. I gruppi etnici vietnamiti che abitano la regione montuosa di Bac Ha (etnia Miao, Hmong, Dao Do, Tay e Giay) si riuniscono al mercato un giorno a settimana per avviare la compravendita di molte spezie, tabacco, cibo, tessuti e artigianato. Il mercato di Bac Ha è anche il luogo preferito degli abitanti della zona per sedersi e fare quattro chiacchiere.

Dopo la visita al mercato ritorno ad Hanoi (circa 6 ore di tragitto), con pranzo lungo la strada. Arrivo ad Hanoi nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel.

10° giorno – lunedì 31 dicembre

La mattina dopo colazione partenza per Ninh Binh (circa 1 ora e mezza di viaggio), uno dei siti più noti del Vietnam per le sue vestigia ed i suoi sorprendenti picchi calcarei. Tam Coc, che si trova vicino Ninh Binh, è soprannominata anche la ” Baia di Halong terrestre”. Il paesaggio è infatti simile a quello di Halong ma con risaie al posto del mare. In mattinata visita ai Templi dei Re Dinh e Le, risalenti al X° secolo. Dopo pranzo escursione in sampan per scoprire le grotte di Tam Coc, chiamate anche “le tre lagune” e successivamente con la bicicletta visita della pagoda di Bich Dong.

Cena libera e pernottamento in hotel.

11° giorno – martedì 1° gennaio

Dopo la colazione, partenza per la Baia di Ha Long (Vinh Ha Long). Arrivo a Vinh Ha Long in tarda mattinata. Imbarco sulla giunca per la crociera nella baia composta da più di 2000 isole di roccia carsica, sparse su 120 chilometri di costa ed il cui nome significa “dove il drago scende nel mare”. La leggenda narra che un drago dalle montagne si lanciò in mare scavando con la coda valli e crepacci. Considerata una delle 7 meraviglie del Mondo è formata da migliaia di faraglioni calcarei che si innalzano dal mare per creare uno spettacolo naturale unico al mondo. Molte delle isolette presenti nella baia nascondono delle grotte immerse nel mare color smeraldo.
Visita delle grotte, pranzo e cena a base di pesce e frutti di mare a bordo dell’imbarcazione. Pernottamento nella giunca.

(L’itinerario della mini crociera varierà a seconda della tipologia di giunca utilizzata e dalle condizioni del mare. La guida a bordo sarà di lingua inglese)

12° giorno – mercoledì 2 gennaio

Il mattino, dopo una veloce colazione, con dei sampan (imbarcazioni di legno cinese di lunghezza variabile tra i 3,6 e i 4,5 m) si parte per la visita delle grotte. In tarda mattinata ritorno a Hanoi  e resto della giornata libera.

Pernottamento in hotel ad Hoi An.

13° giorno – giovedì 3 gennaio

Prima colazione e trasferimento con l’autista in aeroporto per il ritorno in Italia.

CompagniaPartenzaArrivo
AeroportoOrarioAeroportoOrario
AeroflotHanoi10:45Mosca17:10
AeroflotMosca20.50Milano Malpensa22.35

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti.

Visto non necessario in quanto il soggiorno è inferiore ai 15 giorni.

Obbligatorio il passaporto con validità minima di 6 mesi.

Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il viaggio è accompagnato da 1 guida locale parlante inglese, e da un referente ViaggieMiraggi dall’Italia.

Livello di difficoltà

In questo viaggio saranno utilizzati per gli spostamenti un mini van, barche e biciclette. Ci saranno diverse escursioni o a piedi o in bicicletta, anche di 2-3 ore ciascuna. Il livello è accessibile a tutte le persone in grado di sostenere una passeggiata di media durata.

La presenza di barriere architettoniche ostacola la partecipazione di persone con difficoltà motorie.

Si dorme, a seconda della città presso piccoli hotel a gestione locale e in case locali, in questo caso sarà necessario uno spirito d’adattamento maggiore.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 16 giorni, per un gruppo di:

9 persone
Quota viaggio 1960,00*
*voli aerei compresi tasse escluse

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • volo aereo A/R con Aeroflot a tariffa fissa di gruppo da Milano Malpensa tasse escluse
  • assicurazione medico-bagaglio Ami Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre-viaggio e verifica post – viaggio
  • i pernottamenti in camera doppia con prima colazione
  • 3 pernottamenti in famiglia in camerata con bagno in condivisione
  • pernottamento a bordo della giunca/imbarcazione tradizionale
  • trasporti interni come da programma
  • copertura spese e compenso della guida locale parlante inglese per 11gg di affiancamento
  • copertura spese di alloggio dell’accompagnatore ViaggieMiraggi
  • ingressi ai parchi e musei da programma
  • circa la metà dei pasti
  • gita in barca come da programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • le tasse aeroportuali di circa 390 euro
  • supplemento singola a partire da 200 euro
  • assicurazione annullamento acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con il giorno del versamento dell’acconto
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio dollaro/euro
  • eventuale aumento ingresso nella baia di Ha Long nel 2019 fino a 25 euro a persona
  • i trasporti extra in taxi per andare a cena o per visite libere
  • pasti liberi come indicati nel programma e pasti dell’accompagnatore per circa 90 euro (considerando 8 dollari a pasto)
  • bevande alcoliche
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate.

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 9 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Versione stampabile

Prossime partenze

  • 22/12/18 03/01/19

Partenze confermate