Viaggio in Nicaragua, tour natura e comunità rurali

Tour in Nicaragua, dove la rivoluzione sandinista troppo presto interrotta si legge ancora nei volti della gente. Un viaggio che rapisce per gli scenari mozzafiato che regala agli amanti della natura, tra escursioni in barca, passeggiate nelle riserve e visite ai vulcani. Si farà tappa anche nella vivace Leòn pernottando in piccole strutture a gestione locale. Imperdibile la visita alle piantagioni di caffè del circuito del commercio equo e alle numerose comunità rurali che caratterizzano questo viaggio.

Viaggio in Nicaragua, tour natura e comunità rurali
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio in Nicaragua

1° giorno

Accoglienza all’aeroporto di Managua.

Managua sorge sulle rive sud del lago che porta lo stresso nome. Di forma allungata, la città si estende più di 20 chilometri lungo il lago verso il sud arrivando sino alla Sierra de Managua (600 mt di altitudine).

In base all’orario d’arrivo si pernotta a Managua o Granada. Incontro con il referente del viaggio e trasferimento in hotel per la sistemazione e pernottamento. La sistemazione prevede camere doppie con bagno. 

2° giorno

Visita alla comunità indigena El Chile, che lavora ancora con i telai tradizionali. Pranzo tipico e passeggiata sulle colline della zona. Notte presso la comunità La Reyna, appartenente alla cooperativa rurale UCA San Ramón.

La sistemazione in comunità è presso le case familiari in camere doppie o multiple, qualche volta il bagno è essenziale e serve spirito di adattamento.

3° giorno  

Visita alla produzione di caffé che si esporta tramite la rete del commercio equo e solidale. Partenza verso la Riserva di Bosawas.

4° giorno

La riserva della biosfera di Bosawas è la più grande foresta tropicale dell’America centrale ed è situata al confine tra Nicaragua e Honduras. I due milioni di ettari di terra di questa riserva ospitano 150 mila specie di insetti, rare specie di giaguari, aquile, coccodrilli, scimmie ragno del Centro America e gli ultimi esemplari di tapiro di Baird (la più grande tra le specie di tapiri americani). E’ descritta dall’UNESCO come un patrimonio biologico globale. Ci sono vari sentieri e livelli di difficoltà e durata in base alle esigenze dei viaggiatori.

5° giorno

Giornata di viaggio lungo la bellissima strada che in parte costeggia il lago Apanás. Tappa a Estelí per conoscerne il centro e sgranchirci le gambe. Arrivo a Somoto nel pomeriggio ed alloggio presso capanne rurali, vicine al famoso Canyon. Cena tradizionale preparata da una famiglia della zona.

6° giorno

La giornata é dedicata alla visita del Canyon di Somoto, dove oltre a camminare ci si potrà tuffare nelle sue acque cristalline. Pranzo tradizionale e partenza per la comunità di San José di Cusmapa, il paese più alto del Nicaragua. Alloggio in famiglia.

7° giorno

In mattinata, passeggiata nel bellissimo bosco di Mangas Verdes, così chiamato per i folletti che lo abitano. Pranzo a casa di una famiglia locale. Nel pomeriggio impareremo a produrre artigianato con una cooperativa di donne, che dagli aghi di pino producono bellissimi braccialetti, collane, orecchini, cestini, etc…
Nel tardo pomeriggio viaggio fino ad Estelí, dove passeremo la notte.

8° giorno

In mattinata, viaggio a León ed arrivo per l’ora di pranzo. Pomeriggio libero per conoscere la città in autonomia o con una guida locale (su richiesta).

9° giorno

In mattinata visita alla comunità rurale di San Sabestián che, nonostante si trovi solo a 20 minuti da León, non ha ne luce ne acqua corrente. Una donna del posto ci starà aspettando per insegnarci una delle ricette tipiche del Nicaragua, come per esempio “las tortillas”. Cucineremo con lei e dopo un ottimo pranzo preparato con le nostre mani, relax in spiaggia, a Las peñitas. Rientro a León in serata.

10° giorno

In mattinata partenza per il paese di Masaya, con tappa presso l’omonimo vulcano, dove potremo vedere un vero e proprio lago di lava. Visiteremo inoltre il paese di San Juan de Oriente, dove un artigiano del luogo ci spiegherá la tecnica per la lavorazione della ceramica. Arrivo a Granada in serata ed alloggio presso un piccolo hotel familiare.

11° giorno

In mattinata ci sposteremo alla comunità rurale della Granadilla, dove faremo una passeggiata in una carretta trainata da buoi per conoscere la comunità ed i dintorni. Pranzo tradizionale e pomeriggio di relax presso le piscine naturali “Aguas Agrias”. Notte alla Granadilla, alloggio di tipo rurale.

12° giorno

In mattinata partenza per il porto di San Jorge, dove ci imbarcheremo sul traghetto per l’isola di Ometepe. Arrivo per l’ora di pranzo in hotel sulle sponde del lago.
Nel pomeriggio visita alla riserva naturale Charco Verde, per conoscere le sue leggende e la sua abbondante vegetazione.

13° giorno

Possibilità di varie attività. Visita della cascata San Ramón (facile e scenografica passeggiata), e relax nelle piscine naturali Ojo de Agua.

14° giorno

In mattinata, rientro a San Jorge e viaggio fino alla comunità rurale El Caimito, nella provincia di Tola. Qui potremo fare una passeggiata per conoscere il paesaggio collinare dell’entroterra della costa Pacifica, visiteremo una famiglia che produce un liquore tipico chiamato Cusuza e una “finca” organica. Alloggio presso una casa rurale ristrutturata.

15° giorno

In mattinata partenza per San Juan del Sur, per poter goderci due giorni di mare e relax. Tra novembre e gennaio, si può visitare la spiaggia La Flor, dove arrivano migliaia di tartarughe per deporre le uova.

16° giorno

Giornata di relax nelle migliori spiagge del paese.

17° giorno

La mattina rientro in aeroporto e a seconda delgli orari del volo partenza per il rientro in Italia.

18° giorno

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

PER CHI DESIDERA FARE UN’ESTENSIONE MARE AI CARAIBI E’ POSSIBILE CHIEDERE UN PREVENTIVO PER LE SPIAGGE DI LITTLE CORN ISLAND.

Note di viaggio

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori e delle persone che ospitano il gruppo di viaggiatori. Delle attività previste durante il viaggio non sono da considerarsi facoltative le visite alle comunità e ai progetti. Nessuna vaccinazione o visto di ingresso obbligatori. Obbligatorio il passaporto con validità minima 6 mesi. Per maggiori informazioni sulle vaccinazioni consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere all’agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il viaggio è accompagnato da un referente che parla italiano. Gli accompagnatori fanno parte di una realtà di turismo responsabile nicaraguense che accompagna gruppi e coppie da diverso tempo e conosce molto bene la realtà del paese dal punto d vista naturalistico, sociale, storico e politico.

Livello di difficoltà

Il viaggio prevede diversi trasferimenti che si effettueranno sempre con un’auto privata, le strade non sono sempre asfaltate. Il clima è caldo, nel periodo estivo molto umido. Si dormirà in piccoli hotel a gestione locale e in strutture comunitarie, dove necessaria una buona capacità di adattamento.

Quando

Il presente programma è valido per le date indicate nel sito www.viaggiemiraggi.org.

È possibile concordare altre date rispetto a quelle proposte: per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 18 giorni, per un gruppo di:

VoceQuota individuale
2-3 persone4-5 persone6 persone
Quota viaggio2350,001650,001570,00

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post – viaggio
  • tutti i pernottamenti in camera doppia o tripla e le colazioni
  • trasporti interni in auto/pulmino privato
  • copertura spese e compenso del referente locale per  i giorni di affiancamento come da programma
  • ingressi ai parchi e musei da programma

Il costo totale espresso non comprende:

  • il volo aereo* di A/R, prenotabile presso l’agenzia ViaggieMiraggi (quota indicativa a partire da 800,00 euro tasse escluse, in bassa stagione
  • visto di ingresso circa 10 dollari
  • supplemento singola circa 150,00 euro non possibile nelle comunità rurali
  • pasti (media 8,00 euro a pasto) e  bevande
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • supplemento alta stagione (Pasqua, Natale e Luglio-Agosto) a partire da 90 euro a persona
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese  (circa  10 dollari tassa di entrata)
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio dollaro/euro
  • i trasporti extra in taxi per andare a cena o per visite libere
  • bevande alcoliche
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

*il costo del volo aereo dipende dalla quotazione del biglietto al momento della prenotazione ed è soggetto a riconferma al momento dell’emissione

Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 2 persone mentre il numero massimo è di 10 persone.Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Versione stampabile