Viaggio in USA, tour di New York

Viaggio zaino in spalla

Una settimana a New York, per scoprirla attraverso la musica, il cinema e le serie Tv, la street art, i fumetti e la letteratura. Una serie di visite guidate a piedi nei luoghi leggendari della capitale della Cultura Pop in compagnia di Ricky, guida turistica, DJ, storico e giornalista musicale, autore di programmi Radio e Tv, organizzatore di eventi musicali.
Si dormirà in un ostello vicino a Central Park, condividendo la camera. Si camminerà molto, per le strade e i parchi, si visiteranno i luoghi che sono l’emblema della città ed altri insoliti.

“New York non è un’evasione: è un impegno, una guerra. Ti mette addosso la voglia di fare, affrontare, cambiare: ti piace come le cose che piacciono, ecco, a vent’anni” P.P.Pasolini

Viaggio in USA, tour di New York
Foto di Leonhard Niederwimmer da Pixabay
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

Programma di viaggio a New York

1° giorno

Ritrovo in aeroporto in base all’operativo del volo. Incontro con l’accompagnatore, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per New York. Arrivo, trasferimento con mezzi pubblici in centro e sistemazione in ostello.

Prima passi per la città.

Cena e pernottamento.

L’ostello dispone di camerate miste con bagno in comune.

2° giorno

Incontro con la nostra guida e prima giornata di esplorazione della Grande Mela.

Trekking urbano a MIDTOWN e DOWNTOWN.

Pranzo in una tavola calda locale o street food.

Le strade, i grattacieli, i parchi, i locali, i teatri più celebri della Grande Mela spiegati attraverso le lenti della Cultura Pop, così amata in tutto il mondo. Si potranno ammirare tutte le zone più famose e conosciute della Big Apple, che saranno raccontate attraverso scene di film e serie tv, concerti leggendari, citazioni di romanzi, fumetti e opere d’arte. Da “Ghostbusters” a “Carlito’s Way”, da F. Scott Fitzgerald a Truman Capote, da Ed Sullivan a David Letterman, da Spiderman a Superman.

Cena e pernottamento.

3° giorno

Seconda giornata in compagnia della nostra guida.

Trekking urbano all’EST VILLAGE, GREENWICH E WEST VILLAGE.

Pranzo in una tavola calda locale o street food.

L’East Village e Greenwich, la capitale della controcultura e il quartiere bohémien per antonomasia. Tra i luoghi più rock’n’roll della Grande Mela. Sulle tracce dei Ramones, Velvet Underground, Led Zeppelin, Rolling Stones, The Clash, Iggy Pop, Bob Dylan, Jimi Hendrix, Woody Allen, Neil Young, John Lennon, Edward Hopper e Jackson Pollock e di alcuni locali che sono stati un trampolino di lancio per star planetarie e un punto di incontro per molti artisti, poeti, personaggi eccentrici della scena newyorchese.

Alla scoperta della Beat Generation ma anche dei protagonisti delle serie tv di culto come “Friends”, “I Robinson”, “Sex and the City”. Tra le location di film come “Serpico”, “Inside Llewyn Davis”. Tra musica, cinema, letteratura, serie tv, si visita due quartieri iconici e affascinanti, in bilico tra modernità e i segni, ancora visibili, di un passato glorioso. Il Greenwich Village, anche grazie alla presenza di tantissimi giovani della New York University, è una zona vibrante, piena di creatività, cinema, locali jazz, ristoranti, bar e negozi.

Cena e pernottamento.

4° giorno

Terza giornata in compagnia della nostra guida.

Trekking urbano a BROOKLYN.

Pranzo in una tavola calda locale o street food.

A Brooklyn vivono gli artisti newyorchesi, ed è fra le sue strade che nascono le tendenze del futuro, quelle che influenzeranno il nostro modo di vedere il mondo. Il tour parte da DUMBO, quartiere emergente, un tempo famoso per produrre caffè, carta, zucchero e sapone Brillo, oggi celebre per le sue gallerie d’arte e studi creativi. DUMBO, acronimo di Down Under the Manhattan Bridge Overpass, è una zona di Brooklyn trasformata da area industriale a quartiere residenziale e divenuta talmente alla moda da essere considerata una estensione di Manhattan.

Passeggiata lungo il Ponte Brooklyn (completato nel 1883, è il primo costruito in acciaio ed è stato a lungo il ponte sospeso più grande al mondo) e a Brooklyn Heights quartiere storico meraviglioso, che vanta una passeggiata panoramica su Manhattan, tra le più belle.

Spostamento con la Subway a Williamsburg e Bushwick, tappe fondamentali se si passa da New York, per tanti motivi: l’atmosfera, i mercatini biologici, i caffè, i club dance e indie-rock, i murales, i negozi di dischi, l’abbigliamento vintage, le gallerie d’arte, i dive bar, le librerie alternative e i ristoranti alla moda.

Cena e pernottamento.

5° giorno

Mattina con la nostra guida ad HARLEM.

Harlem è uno dei quartieri più affascinanti, antichi e particolari di New York City: centro nevralgico della cultura afroamericana e dell’orgoglio black.

Harlem è famosa per il jazz, il gospel, il funk e il soul. Nelle sue strade hanno predicato Martin Luther King e Malcolm X. Nei suoi locali si sono esibiti – diventando leggende – James Brown, Duke Ellington, Miles Davis, Aretha Franklin, Michael Jackson, Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Stevie Wonder.

Pranzo in una tavola calda locale o street food.

Resto del pomeriggio libero. Visite in libertà a seconda degli interessi dei partecipanti.

Cena e pernottamento.

6° giorno

Giornata in libertà: il gruppo deciderà in modo collegiale o individuale cosa fare e dove andare in
base agli interessi dei partecipanti.

Possibilità di noleggiare biciclette e pedalare per tutta Manhattan.

La Greenway è una pista ciclabile che percorre il perimetro dell’isola di Manhattan, con viste speciali sul New Jersey da una parte e Bronx e Brooklyn dall’altra. Ci sono inoltre corsie ciclabili anche nelle strade interne che ci permetteranno in sicurezza di visitare zone fuori dai più famosi siti turistici.

Cena e pernottamento.

7° giorno

Ultima giornata a New York: visite in libertà a seconda degli interessi dei partecipanti e, in base agli
operativi del volo, trasferimento in aeroporto. Partenza nel tardo pomeriggio per l’Italia.

Pranzo in una tavola calda locale o street food.

8° giorno

Arrivo in Italia e fine del viaggio.

Note di viaggio

Durante le visite guidate è possibile la presenza di altri partecipanti italiani, extra-VeM, provenienti
da altri circuiti.

Il presente programma può essere soggetto a variazioni, sia prima che in corso di viaggio, in base al clima, le festività, alle esigenze dei viaggiatori.

Obbligatorio il passaporto elettronico con validità minima 6 mesi.

Prima di partire bisogna richiedere l’ESTA.

Se dopo il 2011 ci si è recati in uno dei seguenti paesi: Cuba, Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran o Iraq, per ottenere il visto bisognerà presentarsi al consolato a Milano per un colloquio.

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie ma per maggiori informazioni a riguardo consultare la propria Asl, per i documenti necessari, clima, abbigliamento ecc. richiedere in agenzia il documento Prima di partire.

Referente locale

Il gruppo sarà accompagnato per tutto il tour in partenza dall’Italia da un accompagnatore ViaggieMiraggi. Le visite guidate saranno con Ricky, triestino che vive e lavora a NY da dieci anni.
Guida turistica, DJ, storico e giornalista musicale, autore di programmi Radio e Tv, organizzatore di
eventi musicali.

Livello di difficoltà

E’ richiesto un alto livello di adattabilità, si dormirà in camerata condivisa uomini e donne. In questo viaggio saranno utilizzati i mezzi pubblici e sono previste diverse ore di cammino al giorno. Si pernotterà nello stesso ostello per tutta la permanenza del tour.

Quando

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet.

Quanto

Quote a persona per il viaggio di 8 giorni, per un gruppo di 9 persone:

VoceQuota individuale
10 persone8-9 persone6-7 persone
Quota viaggio1.1901.2501.320

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • compensi di intermediazione
  • assicurazione medica Filo Diretto Assistance speciale per gli USA (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano)
  • materiale informativo, incontro pre viaggio e verifica post viaggio
  • tutti i pernottamenti in camerata da 10 posti condivisa uomini e donne (camerata da 4 posti supplemento di 200 euro a persona rispetto alla quota viaggio)
  • trasporti interni con mezzi pubblici
  • copertura spese della guida locale per i giorni di affiancamento
  • copertura spese dell’accompagnatore di ViaggieMiraggi dall’Italia

Il costo totale espresso non comprende:

  • volo aereo (a partire da euro 400,00 tasse aeroportuali incluse)*
  • assicurazione annullamento  acquistabile in agenzia al momento dell’iscrizione al viaggio
  • visto di ingresso 14$ prenotabile in autonomia compilando in questionario a questo sito  (se nel passaporto è presente il timbro di Cuba, Libia, Somalia, Yemen, Sudan, Siria, Iran o Iraq bisognerà recarsi al consolato degli USA a Milano per un colloquio)
  • eventuali supplementi di carburante o tasse di ingresso/uscita dal paese
  • tutte le spese di vitto in loco (si prevede una media di 40 $ al giorno, prediligendo street food)
  • ingressi nei musei di Harlem ed eventuali ingressi nelle giornate libere
  • eventuale noleggio bicicletta il 6° giorno
  • eventuali supplementi per fluttuazioni del cambio euro/dollaro
  • trasporti extra per visite libere e ingressi a musei
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

*Le quote sono soggette a riconferma al momento della prenotazione

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 6 persone, e il numero massimo è di 10 persone. Il viaggiatore sarà informato 15 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero minimo di partecipanti.


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 23/04/23 30/04/23
  • 09/07/23 16/07/23
  • 01/10/23 08/10/23

In via di conferma

Ti accompagnerà

Paolo

Classe 1978, da piccolo inizia a viaggiare ricalcando con la carta carbone le mappe dell’atlante geografico. Da grande, prende una sbandata per l’Asia dopo aver letto Tiziano Terzani. Altre letture lo portano in Cile e in India, l’Erasmus in Spagna, la vespa in Turchia e in Italia, l’amore in Colombia e la curiosità in tutti gli altri posti. Si occupa di turismo responsabile anche a Venezia, la città dove vive. Confida nel potere rivoluzionario che il viaggio esercita sulle persone.

Paolo
divisorio