Senegal | Dakar

Dakar è la capitale del Senegal e si sviluppa lungo la penisola di Capo Verde sull’Oceano Atlantico. A Dakar si trova il Monumento al Rinascimento africano, edificato per celebrare il cinquantesimo anniversario dell’indipendenza del paese. L’imponente statua di bronzo è alta 49 metri (più della Statua della Libertà).

A pochi km da Dakar si trovano due interessanti siti, che si possono visitare in giornata.

Una meta di sicuro interesse è il Lago Retba, meglio conosciuto come Lago Rosa. Il suo colore è dato dalla presenza nelle sue acque di una micro-alga. L’alga produce un pigmento di colore rosso. Il Lago è famoso anche per le sue numerose saline, dove si svolge la raccolta del sale sin dagli anni ’80.

A 20 minuti di navigazione da Dakar, si trova l’Isola di Gorèe. L’isola è simbolo della Tratta degli Schiavi che ha interessato le coste del Senegal a partire dal 1400. E’ stata dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’ONU nel 1978. Sull’Isola si trova la Maison des Esclaves, la Casa degli Schiavi. Da questo luogo, attraverso la “Porta del non ritorno”, i prigionieri venivano fatti uscire per essere imbarcati. Il loro viaggio terminava nelle Americhe del Sud e nei Caraibi dove venivano impegnati per lavorare nei campi di cotone e canna da zucchero. L’isola offre un luogo tranquillo dove passeggiare tra le stradine sabbiose del villaggio, dove si affacciano coloratissimi edifici in stile coloniale.

Dakar

Dove si trova Dakar