Liguria | Dolceacqua

Dolceacqua è una cittadella medievale fortificata, arroccata tra le montagne e le colline alberate, della riviera Ligure di Ponente.

Il borgo medievale di Dolceacqua si trova nella Val Nervia.  Il borgo ha conservato l’architettura medievale, caratterizzata da stretti e suggestivi carugi (vicoli) e case in pietra. Il paese è costituito da due bellissimi borghi, collegati tra loro dall’antico ponte “a schiena d’asino”, su cui domina il Castello Doria.

Claude Monet fu talmente colpito dal fascino del piccolo borgo lo dipinse in 4  tele e riportò nei suoi scritti dell’epoca: “… il luogo è superbo, vi è un ponte che è un gioiello di leggerezza”.

A pochi km, risalendo la Valle del fiume Nervia, si trova Apricale. Piccolo borgo che conserva intatta la sua antica struttura urbanistica e l’atmosfera medievale. Appare come una sinuosa cascata di antiche case di pietra allungate sulla dorsale di un  pendio dominato dal Castello della Lucertola. Un dedalo di carugi, che cingono l’altura e si frammentano su più livelli, collegati da ripidissime scalinate e passaggi coperti.

 

Dolceacqua

Dove si trova Dolceacqua