Bosnia ed Erzegovina | Mostar

Mostar è la capitale non ufficiale della Bosnia ed Erzegovina.
Deve il suo nome al suo “ponte vecchio” (Stari Most) sul fiume Narenta e alla torri che si trovano sulle due rive, dette “custodi del ponte” (mostari), le quali insieme all’area circostante sono state riconosciute patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2005.
Lo Stari Most è un ponte di epoca ottomana, che venne distrutto durante la guerra di Bosnia e che è stato interamente ricostruito.
Visiteremo il cuore storico della città (Stari grad), dove si trovano numerose moschee e case di architettura ottomana.
Nei dintorni di Mostar si trova un villaggio di nome Stolac e, in particolare la necropoli dei Bogomili di Rotimlja, che con i suoi 133 cippi funebri (gli stećci) è il piu grande di tutta la Bosnia-Erzegovina.

Mostar

Dove si trova Mostar