Il blog di VeM

Festival del Social Walking: intervista all’associazione “Lemillee1arcella” di Padova

Festival del Social Walking: intervista all’associazione “Lemillee1arcella” di Padova

9 Giugno 2021

Intervista a Giorgia Panizzo, vice presidente dell’Associazione Lemillee1arcella, che ci accompagnerà a visitare il lato ovest del quartiere Arcella durante la passeggiata di sabato mattina del Festival del Social Walking!

Dicci qualcosa della associazione “Lemillee1arcella”: come siete nati? Cosa fate nel quartiere? Chi ne fa parte?

Siamo un gruppo di famiglie (30 persone più tanti bambini). Siamo nati 3 anni fa con la volontà di costruire un’immagine positiva del Quartiere dove viviamo da poter restituire ai nostri figli. Per regalare loro un posto migliore dove vivere. Abbiamo iniziato con l’idea di far scendere per strada le persone per farle mangiare assieme. E così sono nate le nostre cene in strada: chiudere una via, mettere tanti tavoli e servire buon cibo e vino invitando tutti gli abitanti della via. Poi abbiamo fatto un Festival di musica e cultura in un prato abbandonato. Poi abbiamo cercato luoghi abbandonati da far rivivere o muri bianchi da colorare. Sempre con i nostri bambini al seguito.

Parliamo allora del quartiere Arcella: Qual è la cosa più brutta e la cosa più bella che puoi raccontare di questo quartiere?

La cosa più brutta sono le persone che utilizzano la retorica del degrado e della paura per descrivere il posto in cui noi viviamo.
La cosa più bella è la spinta dal basso che ha permesso il vero cambiamento nella percezione e nella realtà di questo quartiere che per troppi anni era tacciato di essere brutto, sporco, cattivo.

L’Arcella è un quartiere che vive i molti cambiamenti che avvengono al suo interno, invece di subirli: qual è stato secondo te il punto di svolta fra questi due diversi modi?

Le persone che erano stanche di sentire questo. Le persone che hanno deciso di fare qualcosa di concreto.
Le persone che hanno trovato tanta vitalità, voglia di cambiamento e l’amministrazione comunale che ci ha creduto fortemente.

Senza svelarci troppo, puoi dirci qualcosa della passeggiata che faremo nel quartiere Arcella? Che significato ha per la città questo quartiere?

La passeggiata sarà il momento in cui scoprire le novità che in questi ultimi anni hanno abbellito e reso piacevole l’Arcella: le varie associazioni, le realtà commerciali, le attività culturali, l’arte in varie forme. Elementi che si sono fusi assieme per dare vita e bellezza a un quartiere dalle enormi potenzialità.
Credo che per Padova sia l’emblema della rigenerazione dal basso, il messaggio che “assieme si può”.

ViaggieMiraggi nasce grazie a diverse persone sensibili ai temi del consumo critico. Anche voi vi riconoscete in questo?

Abbiamo deciso di proporre questo tour all’interno del festival del social walking proprio perchè crediamo molto sia al tema del consumo critico, sia alla filosofia dell’andare lenti, del guardarsi attorno scoprendo le realtà locali che animano un luogo, della volontà di cambiare rotta e mentalità.