Viaggio in Sardegna, a misura di famiglie

Partenze su richiesta dal 1 al 30 settembre

La Sardegna è terra accogliente e gentile, sia per i suoi dolci paesaggi che per il carattere dei suoi abitanti, destinazione ideale per famiglie e per bambini. Dai paesaggi rurali della Marmilla, ideali per trascorrere in relax una vacanza immersi nelle esperienze del saper fare artigiano e contadino, all’Area Marina protetta della Penisola del Sinis, con le sue spiagge di riso e la sua natura ricca di biordiversità, fino a Cagliari, città creativa e dalle mille sfaccettature.

Un itinerario dai tre ai sette giorni, in accompagnamento o in autonomia, in cui poter scegliere tra diverse esperienze da vivere in famiglia: laboratori “sensoriali” in cui potrete essere “tessitori”, “pastori” e “apicoltori” per un giorno,  esperienze tra natura e cultura in cui potrete camminare scalzi e immergervi nella magia di un villaggio nuragico nel bosco, degustare “la colazione del pastore” all’alba, nel silenzio di un luogo sacro su un altipiano, o fare una passeggiata in città, alla scoperta di Cagliari, delle sue storie, dei suoi pittoreschi quartieri storici, delle sue spiagge e dei suoi promontori panoramici.  

Il pacchetto che trovate di seguito è un esempio di viaggio formato famiglia, rimodulabile anche su misura, con altri tipi di esperienze, e per un numero minimo di tre giorni. Dopo aver compilato la richiesta di preventivo, vi verrà inviato un questionario per valutare meglio le vostre esigenze.

Viaggio in Sardegna, a misura di famiglie
divisorio

Il viaggio giorno per giorno

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTO SOLO VIA EMAIL A italia@viaggiemiraggi.org

Programma di viaggio in Sardegna

1° giorno

Ritrovo in mattinata e laboratorio di tessitura presso una Cooperativa tessile di Mogoro, che preserva ancora oggi l’antica tradizione del telaio manuale, pranzo in una località campestre dell’agro del paese. 

Nel pomeriggio, laboratorio di preparazione della ricotta presso un’azienda agricola biologica e agriturismo.

Cena e pernottamento in agriturismo.

2° giorno

Ritrovo in mattinata e visita guidata per adulti e bambini alla Tomba dei Giganti Sa Domu ‘e s’Orku e al Nuraghe Sa Fogaia, intervallati da una bucolica colazione del pastore arrescottu cun mebi (ricotta fresca e miele).

Pranzo a Siddi in una trattoria tipica e spostamento a Villa Verde, nel Monte Arci.

Visita al bosco di Mitza Margiani dove, a passo lento tra i folti lecci, in compagnia di una guida turistica, raggiungeremo il villaggio nuragico Bruncu e S’Omu, un complesso abitativo risalente al 1000 a.c. che conta anche una fonte e un pozzo sacro.

Cena e pernottamento in agriturismo.

3° giorno

Partenza in mattinata per Ghilarza: piccolo paese ai piedi della catena del Marghine, che tra l’Ottocento e i primi del Novecento fu un importante centro culturale grazie, anche, alla fondazione del Circolo di Lettura e del primo Circolo Femminile. Nella via principale del paese, visita guidata alla “Casa Museo di Antonio Gramsci” che ha sede nell’edificio che fu, un tempo, la dimora del giovane “Nino” e della sua famiglia.

Ci sposteremo, poi, a Norbello, per conoscere un altro Nino, che da anni, attraverso l’arte dell’apicoltura nomade, ossia della transumanza degli alveari, produce mieli di qualità, ricavandone abbamele (prodotto della cultura rurale sarda a base di favo di miele, polline e scorza di agrumi), idromèle, polline e creme biologiche.

Pranzo di degustazione con i prodotti di stagione dell’azienda.

Trasferimento a Cabras. Cena libera  e pernottamento in loco. 

4° – 8°giorno

Giornate in automomia alla scoperta dell’Area Marina Protetta della Penisola del Sinis.

Potrete visitare le bellissime e caraibiche spiagge di riso, il celebre villaggio di San Salvatore e ritrovarvi, in un attimo, nelle atmosfere dei film di Sergio Leone (il paesino di pescatori è stato il set di numerosi film “Spaghetti Western”); potrete fare una gita fino all’isola di Malu Entu, perla meravigliosa del Mediterraneo ricca di biodiversità; potrete visitare il Museo Civico “Marongiu”, custode dei misteriosi Giganti di Mont’e Prama, considerati le prime sculture a tutto tondo del Mediterraneo; oppure concedervi delle esperienze quali snorkelingkayak o birdwatching; potrete visitare le torri spagnole disseminate sulla costa o l’area fenicio-punica di Tharros, fare una passeggiata sull’istmo di Capo San Marco e pranzare/cenare in uno dei tanti ittiturismi del luogo.

Note di viaggio

Il pacchetto è rimodulabile su misura, per un numero minimo di 3 giorni, con almeno due pernottamenti e un’esperienza. Le nostre proposte sono pensate per famiglie di almeno 3 persone e sono calibrate su misura sia per bambini che per adulti. La sistemazione base nelle strutture ricettive è in camera tripla; é possibile scegliere tra viaggio in accompagnamento o meno. Si segnala che i prodotti enogastronomici offerti saranno esclusivamente stagionali e a Km 0, ove possibile biologici.

Referente locale

Durante il soggiorno ci sarà l’affiancamento dei referenti dell’associazione di promozione sociale Mariposas de Sardinia socia di ViaggieMiraggi ONLUS e referente locale VeM.

Livello di difficoltà

Il presente programma non presenta particolari difficoltà.

Quando

Il presente programma è valido dal 1 al 30 settembre.

Per maggiori informazioni vedere il documento Come viaggiamo, consultabile sul sito internet o richiedibile direttamente in agenzia.

Quanto

I costi si riferiscono all’esempio di proposta di viaggio di cui sopra.

Quote a persona per il viaggio di 7 giorni/6 notti, per un gruppo di:

Quota individuale (*)
3 persone
Quota viaggio adulti715,00
Bambini 4-12 anni430,00
Bambini 0-3 anniGratis

PER I DETTAGLI SULLA SCHEDA PREZZO TRASPARENTE CONTATTARE L’AGENZIA

Il costo totale espresso comprende:

  • 7 pernottamenti in camera tripla con colazione
  • pranzi del 1°,2°, 3° giorno
  • cene del 1°, 2° giorno
  • colazione del pastore del 2° giorno
  • laboratorio di tessitura
  • laboratorio di caseificazione
  • visita all’apicoltore nomade
  • visita guidata al villaggio nuragico nel bosco e alla tomba dei giganti
  • ingresso di Casa Gramsci
  • quota associativa APS Mariposas de Sardinia
  • spese e compenso accompagnatore

Il costo totale espresso non comprende:

  • il viaggio di andata e ritorno per la Sardegna
  • le cene e i pranzi liberi dei giorni in autonomia (a partire da € 20,00 cad.)
  • eventuali attività dei giorni in autonomia
  • trasferimenti
  • assicurazione medico-bagaglio Filo diretto Assistance (solo per viaggiatori con partenza da territorio italiano) facoltativa
  • assicurazione annullamento Filo diretto Assistance acquistabile in agenzia entro 32 giorni prima della partenza o in concomitanza con l’iscrizione al viaggio
  • spese personali, extra in genere e quanto non espresso nelle voci sopra indicate

Condizioni di realizzazione

Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 3 persone.

Informazioni

Per maggiori informazioni scrivere una e-mail all’indirizzo: italia@viaggiemiraggi.org


Richiedi un preventivo Stampa programma

Prossime partenze

  • 01/09/19 30/09/19

Ti accompagnerà

Mariposas de Sardinia

L’Associazione Mariposas de Sardinia, che in dialetto campidanese significa Farfalle di Sardegna, nasce dall’incontro tra quattro giovani donne e soprattutto amiche: Angelica, Laura, Silvia e Viola.

Nonostante percorsi di studio, vita e lavoro differenti, si sono ritrovate a immaginare e realizzare un sogno comune: vivere e conoscere una Sardegna autentica e vitale, che stupisce ed emoziona di fronte alla sua natura selvaggia, alla potenza dei suoi antichi rituali, alle sue unicità artigianali e ai misteri della sua storia.

Promuovono un turismo sostenibile, lento, naturale ed esperienziale che immerge il viaggiatore nel vissuto e nella storia della comunità locale, toccandone tutti i sensi.

Dai magici incontri con luoghi e persone, come abili tessitrici, tessono i viaggi di VeM, ricchi di colore, passione, genuinità e poesia…

 

Mariposas de Sardinia
divisorio