Il blog di VeM

Viaggi in famiglia a Napoli
Foto di Paola Aucelli

Campania | Viaggi in famiglia a Napoli

4 Dicembre 2019

Un articolo a cura di Stefania Persico

Stefania Persico

Questo Weekend a Napoli per famiglie, è un viaggio coccolato a lungo. Un viaggio per famiglie fatto dalle famiglie di Napoli. Ci sono voluti sei mesi per metterlo online, quasi un parto. Ad Aprile una famiglia con due bimbi partecipò ad un’escursione ai Quartieri Spagnoli. Su e giù per i vicoli con il piccolo in marsupio e la più grande per mano, per intrattenerla, un viaggiatore le diede dei colori e io dei palloncini che stavano per caso in borsa.

Da lì il percorso ha iniziato a prendere forma anche se il confronto con la realtà non ha incoraggiato. Napoli ha monumenti, bellezze storico artistiche, un patrimonio culturale inestimabile, culti, tradizioni e leggende che catturano e alimentano la fantasia, ma nel quotidiano sconta strade dissestate, buche, pochi spazi verdi specie in centro, a eccezione delle ville nella zona collinare e del Bosco di Capodimonte. Senza girarci intorno non è una città che brilla per servizi all’infanzia. Il viaggio stava lì e aspettava. Piano piano si è concretizzato grazie a incontri con le persone giuste. Prima Raffaella, un’esperta di didattica sociale, mamma di due bimbi. Raffaella ha risistemato il giardino di casa per ospitare le famiglie viaggiatrici: un posto nel cuore del Rione Sanità che ha dato i natali a Totò, dove i bimbi saranno coinvolti in un laboratorio creativo che coniuga arte e lettura, per rileggere e rielaborare la loro esperienza di viaggio.

 

viaggio a napoli

Poi tramite Raffaella, è arrivata Paola che con l’Associazione culturale VerginiSanità, assieme ad altre realtà del territorio, ha il merito di valorizzare un’area ricca di storia del Rione Sanità, ma poco conosciuta ai non napoletani: è Borgo dei Vergini, luogo di sepoltura durante il periodo greco- ellenistico, divenuto tra il Cinquecento e Settecento area privilegiata per la realizzazione di palazzi ecclesiastici e privati.

La conclusione dell’itinerario si è presentata quest’autunno ai giardinetti di Santa Chiara, raro spazio semi-verde per i bambini nel Centro Storico, con l’incontro Andreina, una mamma, mediatrice culturale facente parte di un progetto che organizza passeggiate interculturali condotte da cittadini di origine straniera. Il progetto è promosso da una cooperativa di mediatori linguistico- culturali. Con loro i nostri viaggiatori hanno fatto diverse passeggiate, le abbiamo riproposte nei Viaggi in famiglia come segno di accoglienza e benvenuto alle famiglie da parte dei ‘nuovi’ napoletani, dei cittadini di altre parti del mondo che abitano la città.

viaggio a napoli

Il nostro Viaggio in Famiglia, vuole essere prima di tutto incontro e scambio: un percorso di condivisione di esperienze e scoperta dei tesori storico artistici di Napoli. Dunque smallfamilies, famiglie allargate, arcobaleno e multicolor: famiglie di ogni tipo, siete le benvenute!